mercoledì 22 novembre 2017

Christian De Sica: "Super Vacanze di Natale? Ci sono rimasto male"



Non le manda a dire Christian De Sica e dalle pagine di "Chi", in edicola dal 22 novembre, boccia senza appello "Super Vacanze di Natale", il film diretto da Paolo Ruffini che raccoglie il meglio degli storici cinepanettoni. "Aurelio (De Laurentiis, ndr) neanche ci ha avvertito, dopo 32 anni poteva dircelo. Io non ho neanche visto il film perché è proprio una sciocchezza, quegli spezzoni si possono vedere gratis su Youtube".
Durante la presentazione del suo album natalizio “Merry Christian”, una raccolta di grandi classici natalizi cantati da lui (in inglese e in italiano), De Sica parla anche del film di Natale.
Quest'anno tornerà nelle sale con la commedia "Poveri ma ricchissimi", mentre il suo storico produttore propone un montaggio di spezzoni dei cinepanettoni, scelti da Paolo Ruffini, dove rivedremo insieme la coppia Boldi-De Sica. "Ho sempre detto che, se ci fosse stata una buona idea, avremmo potuto tornare insieme - ha dichiarato - Ma così, senza dircelo, ha fatto una sciocchezza. Poteva chiedercelo. Gli avremmo detto di no".
E a proposito dello scandalo che ha coinvolto Fausto Brizzi, suo amico e regista di "Poveri ma ricchissimi", De Sica risponde: "Sono molto dispiaciuto e addolorato, spero solo che le cose si chiariscano".

Post più popolari

Google+ Followers